domenica, 21 aprile 2019

Whistleblowing - Legge 30 novembre 2017 n. 179 - Segnalazione di illeciti

La legge 30 novembre 2017, n. 179 (“ Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato”), ha come obiettivo principale quello di garantire una tutela adeguata  ai lavoratori dipendenti (c.d. Whistleblower) che segnalano reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza per ragioni di lavoro garantendo anche la tutela della riservatezza dell’identità dei soggetti che intendono segnalare una violazione.

Per una consultazione completa del testo normativo si rinvia al seguente link Legge 30 novembre 2017, n.179



Software Whistleblowing di TUA S.p.A.  "In Costruzione" image

Le segnalazioni devono essere preferibilmente non anonime, sufficientemente circostanziate e che evidenzino situazioni di anomalia, violazione o irregolarità.
In attesa dell'avvio della nuova procedura informatica possono essere inviate al seguente indirizzo:
rpct@pec.tuabruzzo.it

In ogni caso, come espressamente previsto dall’art. 1 della stessa legge, l’identità del segnalante non può essere rivelata.

counter